Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
tehom tehom 
Visitatore Visitatori(62)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Fantasy - Mondadori - 1a Serie

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1977
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   7
La corona di cristallo
B. W. CLOUGH (ps. di Brenda Wang CLOUGH)
     Traduzione: Riccardo VALLA
     Copertina: MAREN
 
Data:   20 Dicembre 1988 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Crystall Crown, 1984
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 01/10/2018-15:16:16
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Diventare re, quando le circostanze lo consentono, non è sempre una faccenda gradevole. Nella terra di Averidan, per esempio, un pretendente al trono deve soltanto poter dimostrare di avere nelle proprie vene l'antico sangue regale. Grazie alle facili genealogie e agli usi della corte, questo requisito è presente in una buona parte dei cittadini della capitale, ma la scelta del Collegio dei Consiglieri deve essere confermata dalla magica Corona di Cristallo che ogni sovrano di Averidan deve essere in grado di portare, e questa prova può anche significare la morte o la pazzia per un candidato inadatto. Pertanto, quando Liras Tsormelezok vede comparire in casa sua l'intero Collegio a breve distanza dalla scomparsa del sovrano, le ipotesi in merito a tale visita sono a dir poco ristrette, e i timori di Liras alquanto motivati. Il nuovo re dovrà infatti dominare l'arcano potere della Corona di Cristallo, affrontare un oscuro pericolo che minaccia l'intero reame, e sposare per ragioni di stato una barbarica principessa la cui famiglia non promette nulla di buono. Splendide prospettive per un sovrano.