Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
frisco frisco Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Millemondi - Mondadori - Trimestrale

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1861    
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.17
 
N. Volume:   3
Titolo:   Invasioni dallo spazio
Autore:   Autori VARI
   Traduzione: Autori VARI
   Copertina: Giuseppe FESTINO
 
Data Pubbl.:   Giugno 1995 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:  
Note:   Estate 1995
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   131 x 190
Contenuto:   Antologia  N. pagine:   384
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 06/12/2014-12:11:07
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La Terra sembra un posto turbolento, infame, malridotto, iniquo: ma questo è niente. Pensate che cosa diventerebbe nelle mani di una spietata razza di conquistatori extraterrestri: i subdoli nemici del Kansas di cui parla Joseph Millard, per esempio, o i famosissimi, intramontabili "baccelloni" che copiano i corpi e le anime degli esseri umani per sostituirsi a loro (come nell' agghiacciante Invasione degli ultracorpi di Jack Finney, pure riproposto in questo volume). Siamo sicuri che leggendo questi due terrificanti romanzi vi verranno i brividi: ma non sottovalutate i tre racconti che vengono dopo! Perché è nel "Vegano" di E F. Russell, in "Incognita lunare" di R M. Williams e nella "Cupola nel deserto" di Walter M.Miller che il terrore dell'ignoto vi afferrerà alla gola, mettendovi faccia a faccia con alcuni fra i più mostruosi invasori dallo spazio che la fantascienza ricordi.