Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Rocheta Rocheta 
Visitatore Visitatori(48)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Millemondi - Mondadori - Semestrale

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1829    
 
Piace a 1 utente
Non piace a 2 utenti
Media: 5.33
 
N. Volume:   Inv 1979
Titolo:   Tre romanzi completi di Murray Leinster
Autore:   Murray LEINSTER (ps. di William Fitzgerald JENKINS)
   Traduzione: VARI
   Copertina: Karel THOLE
 
Data Pubbl.:   Novembre 1979 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   141 x 190
Contenuto:   Antologia  N. pagine:   348
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 06/12/2014-11:48:25
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Bivi nel tempo, ultime astronavi, asteroidi abbandonati, sbarchi nel cratere, incubi sul fondo... i romanzi di William F. Jenkins, alias Murray Leinster, promettono fin dal titolo fantascienza, tutta fantascienza, niente altro che fantascienza. E chi ne ha letto anche uno solo, sa che cosa significa per questo scrittore mantenere una promessa così precisa. Leinster non s'ingombra di alti significati filosofici, non teorizza, non predica, non profetizza, non s'impegna per nessuna buona o cattiva causa presente o futura. Leinster va diritto al suo scopo, che è di mettere subito, realisticamente e con tutta naturalezza, i suoi personaggi nella più fantastica delle situazioni, per poi lasciarli lì a sbrogliarsela avventurosamente da soli. Quanto poi al lettore, non gli si chiede (come in ogni film dal suspense che si rispetti) che di seguire lo spettacolo dall'inizio.