Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(45)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Millemondi - Mondadori - Semestrale

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1823
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
N.:   Inv 1976
Tre romanzi completi di Edmond Hamilton
Edmond HAMILTON
     Traduzione: Autori VARI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   Novembre 1976 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   141 x 190
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   396
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 26/11/2012-07:11:26
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La Luna è una morta palla di polvere e su Marte non ci sono Marziani, nemmeno sotto forma di primitivi microrganismi. Una realtà prosaica, avara, sembra dar ragione a quanti hanno sempre sorriso delle lussureggianti ricchezze spaziali immaginate dalla fantascienza. E' la solita miopia, il solito calcolo a breve termine, perché le relative delusioni che ci ha dato e ci darà il Sistema Solare non tolgono niente (anzi!) alle vaste visioni galattiche di uno scrittore come Edmond Hamilton, che scorrazza per l'universo con pirati e mercenari, flotte d'incrociatori più veloci della luce e pelosi o verdastri umanoidi. Nella fantascienza d'azione e d'avventura pochi l'hanno eguagliato. Le sue battaglie in mezzo a vortici e nebulose, le sue enigmatiche città extraterrestri, le sue inaudite astronavi venute dal fondo dei cieli, le sue armi prodigiose e i suoi ribaltamenti temporali, devono poco alla scienza e moltissimo alla fantasia. Ma non è detto che fra qualche secolo (cioè fra qualche attimo, nella storia della Terra) ciò che oggi sembra puro divertimento romanzesco non dimostri di essere andato vicino al vero, e quasi certamente per difetto.