Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
gasp63 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
massimo massimo 
marco.kapp Vedi il profilo utente 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Oscar Bestsellers - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:18201
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   1104
Il Cavaliere del Verbo
Terry BROOKS
     Traduzione: Riccardo VALLA
     Copertina: BROM (ps. di Gerald BROM)
 
Data:   Novembre 2000 ISBN:    9788804484059
Tit.Orig.:   A Knight of the Word, 1998
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   197 x 127
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   357
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 02/10/2015-19:42:36
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Nel quindicesimo secolo, Owain Glyndwr, eroe dell'indipendenza del Galles, venne scelto dal Verbo per combattere le forze distruttrici del Vuoto che minacciavano - e minacciano in ogni epoca - di condurre l'umanità verso l'autodistruzione. Per svolgere la sua missione, Owain rinunciò a una vita normale e divenne un cavaliere errante, pronto ad accorrere ovunque ci fosse bisogno di lui, armato e difeso da una magia potentissima. Cinque secoli dopo un suo lontano discendente, John Ross, compie un viaggio nel Galles, incontra il suo antenato e decide di proseguirne la lotta contro il Vuoto. Ross è consapevole di quanto grave sia l'impegno che sta assumendosi, e spaventosi sogni profetici ogni notte gli indicano quanto tremende sarebbero le conseguenze di suoi eventuali fallimenti. Il moderno Cavaliere del Verbo percorre l'America per ostacolare i piani delle forze distruttrici, fintanto che un orribile atto di violenza - di cui si sente, a torto, colpevole - lo spinge a rinnegare la missione. Ma un cavaliere che ha rinunciato al proprio ruolo e non è stato privato della sua magia è una preda troppo ambita: con raffinata astuzia e in modo subdolo, i Demoni lo stringono d'assedio, e Ross sta scivolando nella rete. Il rischio è troppo grande e il Verbo non può permettere che uno dei suoi guerrieri passi al nemico, piuttosto lo farà sopprimere. Solo Nest Freemark può salvarlo: Ross l'ha aiutata cinque anni prima, lei lo aiuterà ora a ritrovare la fiducia in sé e a svelare gli inganni che lo avviluppano come una ragnatela.