Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(46)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Oscar Bestsellers - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:18138
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.88
 
N.:   611
Lucky Starr e gli oceani di Venere
Isaac ASIMOV
     Traduzione: Diana GEORGIACODIS e Lidia LAX
 
Data:   Settembre 1995 ISBN:    8804404396
Tit.Orig.:   Lucky Starr and the Oceans of Venus, 1954
Note:   Riedizione in Oscar Bestsellers dell'Oscar Fantascienza n┬░ 74 / F14 [Maggio 1989]
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Ristampe/Riedizioni Dimensioni:   127 x 197
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   150
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 10/07/2017-22:54:20
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Una nuova avventura di Lucky Starr, uno dei personaggi pi├╣ scatenati usciti dalla penna del primo Asimov. Questa volta, dopo averci condotti su Marte e nella fascia degli asteroidi, Lucky ci porta su Venere, il pianeta eternamente avvolto dalle nubi. Ma, come i lettori scopriranno ben presto, il mistero su cui il Vagabondo dello Spazio deve far luce non dipende soltanto da quella cortina naturale. No, negli oceani di Venere si cela un pericolo molto pi├╣ concreto e mortale. Scritto con il piglio avventuroso che ├Ę la caratteristica di tutta la serie, "Lucky Starr e gli oceani di Venere" ├Ę un romanzo pervaso da un'ironia e un'inventiva che non smentiscono la fama di Asimov