Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
vinmar Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
ciccio ciccio 
Visitatore Visitatori(44)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Raccolta "Spazio 2000" - Il Picchio

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:17646    
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   14
Titolo:   L'arma mutante - La leggenda dei robot
Autore:   Murray LEINSTER (ps. di William Fitzgerald JENKINS) e William VOLTZ
   Traduzione: Mariangela SALA e Abramo LURASCHI
 
Data Pubbl.:   25 Agosto 1980 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:  
Note:   A fascicoli contrapposti. Ricopertinatura di Altair n 3 e 4
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   113 x 175
Contenuto:   Antologia  N. pagine:   256
 
 
  Ultima modifica scheda: zecca_2000 11/03/2019-11:27:41
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
L'arma mutante
"L'auto di Calhoun discese il lato opposto del ponte. Fece una curva su due ruote. Sfrecciò davanti a due giganteschi edifici vuoti e giunse a una strada laterale, vi si infilò, giunse ancora a un bivio, prese la strada di sinistra e poco dopo si diresse a destra. Ma le voci continuavano a risuonare nel comunicatore. Uno degli invasori ebbe l'ordine di andare sul ponte più alto dal quale potesse controllare tutte le strade sottostanti. Altri dovevano appostarsi qua e là... e stare in agguato. Un gruppo di quattro automobili stava uscendo dall'edificio del magazzino. - Fulminate ogni automobile in movimento. Fulminatela! E fate rapporto, fate rapporto! " Torna Murray Leinster il decano della sf. In questo inedito romanzo della serie dell'Astronave Medica, Calhoun si trova di fronte a un mortale mistero che rischia di pregiudicare l'intera colonizzazione umana sui pianeti della Galassia. Il flagello imperversa e Calhoun deve agire rapidamente se vuole che il destino di Maris III non si ripeta su scala cosmica.  

La leggenda dei robot
"In uno dei racconti un uomo ascolta della musica. Uomo, questo è il nome di quella strana razza di cui parlano gli appunti. Quel pazzo che ha scritto il manoscritto afferma che siamo stati creati da uomini. Ho trovato gli appunti nell'ultimo corridoio in basso. Erano ben nascosti fra i termosifoni, probabilmente già da tempo, perché erano coperti di polvere. La scrittura è un po' sbiadita. E' stato un puro caso che li abbia trovati, perché generalmente occuparsi di termosifoni non fa parte dei compiti di un robot delle pulizie. Ma dovevo portar via il topo morto che era sotto i tubi. Facendolo, ho trovato il quadernetto. I topi vivono solo nel corridoio più in basso, anche se spargo continuamente il veleno sembra che non muoiano mai. Si potrebbe credere che escano da nascondigli segreti". Un manoscritto, trovato da un robot, una storia ormai mitica in cui dall'abisso del passato spunta il nome ormai dimenticato dell'uomo. Un racconto poetico e avvincente scritto da un autore considerato uno dei migliori specialisti di racconti robotici. Voltz, un autore nuovo per l'Italia, che ha scritto un classico di domani.