Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Melina Melina 
Arne Saknussemm Vedi il profilo utente 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(58)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Costa rossa

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:173
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   173
Il dominatore delle stelle
Mark STARR
     Traduzione: Patrizio DALLORO (ps. di Maria Teresa MAGLIONE)
     Copertina: Curt CAESAR
 
Data:   16 Marzo 1958 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Embuches dans l'espace, 1958
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 200
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 26/08/2018-19:59:26
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un uomo con l'audacia e la forza di un grande giocatore e di un grande avventuriero √® riuscito a diventare il vero padrone del Sistema Solare, creando una gigantesca societ√† che detiene l'esclusiva dei complessi di propulsione delle astronavi: la C.I.A. Quest'uomo √® pi√Ļ potente dello stesso Governo, √® ricchissimo, ha perfino un suo esercito, √® sempre riuscito a ottenere quello che voleva. E' un giocatore che non conosce sconfitte, e che non vuole conoscerne. Cos√¨, quando gli giunge la voce che due poveri diavoli, i quali stanchi di perdere inutilmente il loro danaro nelle bische della Citt√† del Piacere di Marte avevano deciso di andare a caccia di ricchezze, oro o altri metalli preziosi, nelle paludi di Venere, hanno fatto la fantastica scoperta di una Citt√† Morta dove esiste un motore interstellare, e che il Governo sta preparando una spedizione per venirne in possesso e sottrarsi in tal modo al dominio della C.I.A., egli scatena un'epica lotta spaziale, senza esclusione di colpi. La ben architettata trama di questa corsa al potere, si svolge sullo sfondo del nebbioso e malsano pianeta Venere, con le sue paludi, le sue giungle, i suoi mostri, la sua Citt√† Morta, seppellita nel verde caos di quel mondo da incubo e costruita da un'antichissima razza ormai estinta. Non √® quindi soltanto fra loro che gli uomini devono lottare, ma soprattutto contro Venere che cela gelosamente i suoi segreti.