Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
gasp63 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Grianne Vedi il profilo utente 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(29)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:17017
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 9.50
 
N.:   184
L'Altro Universo
Iain Menzies BANKS
     Traduzione: Anna FERUGLIO-DAL-DAN
 
Data:   Marzo 2004 ISBN:    8842913081
Tit.Orig.:   Excession, 1996
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   498
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 06/11/2015-21:34:22
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Pi√Ļ di due millenni orsono, uno strano oggetto apparve in un remoto angolo dello spazio, nei pressi di un sole morente. Una sfera perfetta, nera, assolutamente inerte, forse proveniente da un'altra dimensione o un altro universo. Poi all'improvviso svan√¨. Ma ora √® riapparsa: silenziosa, immobile, resiste a qualsiasi tentativo di stabilire un contatto e rimane in attesa. Tuttavia le astronavi della Cultura - una futura civilt√† smisurata, invulnerabile, tecnologicamente avanzatissima - non possono fare altrettanto, perch√© quel ¬ęproblema fuori contesto¬Ľ deve essere assolutamente compreso e analizzato, prima che cada in mani
assai meno tolleranti e inneschi addirittura una crisi politica e militare, mirata a distruggere tutto ciò che la Cultura è riuscita a costruire. E proprio nell'infinita diversità della Cultura ci può essere una risposta, forse da una civiltà che si sublima
nell'idea che il ¬ęnostro¬Ľ Big Bang sia in fondo un evento trascurabile, uno dei tanti sussulti in un universo incredibilmente pi√Ļ vasto dell'immaginabile. Eppure c'√® qualcuno che ha visto l'oggetto quando esso √® apparso la prima volta e pu√≤
rivelare qualcosa del suo scopo. Anche se il suo rifugio sembra inaccessibile -l'immensa astronave Pace Perpetua - la Cultura ha già pronto un piano per raggiungere e recuperare la chiave del mistero…