Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
maxborgo maxborgo 
Phoenix Phoenix 
poliplead poliplead 
raffa raffa 
Visitatore Visitatori(51)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Pandora - Sperling & Kupfer

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:16785
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   808
Belgarath il Mago
David EDDINGS e Leigh SCHALL-EDDINGS
     Traduzione: Grazia GATTI
     Disegni: Larry SCHWINGER, Christine LEVIS e Shelly SHAPIRO
     Copertina: Laurence SCHWINGER
 
Data:   Settembre 1997 ISBN:    8820024861
Tit.Orig.:   Belgarath the Sorcerer, 1995
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   135 x 218
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   696
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 11/11/2017-16:15:01
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
"Il mondo è incostante, Belzedar", riprese il nostro maestro, "ma il bene e il male sono due forze immutabili. Il Globo è uno strumento del bene e non un semplice gingillo o un balocco. E' dotato di un'intelligenza, non come la tua, ma pur sempre una forma di intelletto. Ha una propria volontà. Stai in guardia, poiché la sua è la volontà di una pietra. E', come ho detto, uno strumento del bene. Chiamato a compiere il male colpirà chiunque cerchi di usarlo a tale scopo... uomo o dio" Chiaramente Aldur vedeva ciò che ai miei occhi era ancora invisibile e con quelle parole cercava di mettere in guardia Belzedar.

L'affascinante storia della nascita di un mago dal carattere singolare: Belgarath.