Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Free Will Free Will 
grifone58 grifone58 Amico di Urania Mania
Rocheta Rocheta 
Visitatore Visitatori(35)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Oscar - Mondadori - Gli Oscar (senza indicazione di genere)

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:16628    
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 9.17
 
N. Volume:   808
Titolo:   Mattatoio n. 5 o La crociata dei bambini
Autore:   Kurt VONNEGUT jr.
   Traduzione: Luigi BRIOSCHI
   Copertina: Giovanni MULAZZANI
 
Data Pubbl.:   Ottobre 1977 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Slaughterhouse Five or The Children's Crusade, 1969
Note:   Ristampato in Oscar Narrativa n? 940 [1988]
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 185
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   208
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 26/03/2019-13:46:50
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Apparentemente il, protagonista di “Mattatoio n. 5” è un americano qualsiasi. Ha una grassa moglie che si chiama Valencia, lavora nel campo dell’ottica, gioca al golf con gli amici la domenica, possiede una Cadillac El Dorado Coupe de Ville che guida prudentemente per le vie di Ilium, New York. Eppure Billy Pilgrim non è un americano qualsiasi, alle spalle ha un’inaudita e stupefacente serie di esperienze. Billy Pilgrim è detentore di un segreto quasi, o senza quasi, intollerabile per un comune mortale: conosce la vera natura del tempo. Tutto è, è sempre stato e sempre sarà, passato e futuro sono sempre esistiti e sempre esisteranno, nulla è affidato all’arbitrio umano, questo è il messaggio fatalistico e scoraggiante di Billy Pilgrim.
Ma la novità di “Mattatoio n. 5” non si esaurisce nella presentazione a sorpresa di un profeta del genere sotto le spoglie di un americano qualsiasi. Kurt Vonnegut Jr. non solidarizza con Billy Pilgrim. All’indifesa, toccante ribellione di costui a una realtà inevitabile, immobile, l’autore contrappone, alterna, mescola un’ironia pungente, alacre. Il suo umorismo nero, gonfio di una vena fantascientifica, celebra in “Mattatoio n. 5” un autentico, spietato trionfo.