Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Thx 1138 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Andrea58 Andrea58 
maxborgo maxborgo 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(48)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Classici - Mondadori - Cerchietto rosso nell'angolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1662
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 7.17
 
N.:   156
Vulcano 3
Philip K. DICK (ps. di Philip Kindred DICK)
     Traduzione: Beata DELLA FRATTINA
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   Marzo 1990 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Vulcan's Hammer, 1960
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 185
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 18/09/2018-17:23:08
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
In fantascienza, proprio come nel cinema, esistono i cosiddetti cult-authors: figure che col passare del tempo acquistano uno status leggendario tra gli appassionati del genere e crescono di statura nella stima dei critici. L'americano Philip K. Dick, morto da qualche anno, era considerato gia da vivo un grande autore, anzi nell'opinione di alcuni - ad esempio Stanislaw Lem - il maggior scrittore di fantascienza espresso dalla narrativa americana. Oggi Dick ├Ę pi├╣ che mai un cult-author, ma al di l├á delle mode critiche e delle lodi alla memoria, il suo modo sconcertante di reinventare il reale, i suoi universi lucidi e assurdi, le sue trame ingegnose e sorprendenti lo qualificano giustamente come un maestro. La prova? E' in questo romanzo acuto e insolito, in questo vero e proprio classico che si intitola Vulcano 3.