Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
adso adso 
docmilito docmilito 
Visitatore Visitatori(51)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Classici - Mondadori - Cerchietto rosso nell'angolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1660
 
Piace a 1 utente
Non piace a 2 utenti
Media: 6.50
 
N.:   154
Non sarà per agosto
Cyril M. KORNBLUTH (ps. di Cyril Michael KORNBLUTH)
     Traduzione: Vanda BUSTELLI
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   Gennaio 1990 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Not This August, 1955
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 185
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   176
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 18/09/2018-17:21:06
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Tra gli esperti di politica ad alto livello ce n'è qualcuno che si preoccupa, nientemeno, dell'eccessiva rilassatezza di rapporti che si è instaurata fra USA e URSS, dell'improvviso svanire del fantasma della guerra fredda: "Il superamento delle contrapposizioni ideologiche", sostengono, "segnerà virtualmente la fine della storia". A questi signori rammentiamo con piacere l'infausta predizione di Ernest Hemingway che ha ispirato il titolo del presente, torrido romanzo di guerra futura: "Non sarà per agosto, nemmeno per settembre; quest'anno potrete fare quel che vi piace. Non sarà per l'agosto prossimo, ne per il prossimo settembre, è ancora troppo presto... Ma l'anno dopo, o quello successivo, combatteremo". Cyril M. Kornbluth è un maestro della fantascienza a sfondo sociale, e questo vasto quadro di un'America invasa costituisce ancor oggi, in un clima politico profondamente cambiato, un monito amaro e un'eccellente storia d'azione.