Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Classici - Mondadori - Cerchietto rosso nell'angolo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1629
 
Piace a 6 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 7.07
 
N.:   123
Il seme tra le stelle
James BLISH
     Traduzione: Beata DELLA FRATTINA
     Copertina: Vicente SEGRELLES
 
Data:   Giugno 1987 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Seedling Stars, 1957
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 185
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 21/11/2014-21:21:48
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Le stelle sono ormai a portata di mano, ma troppo spesso i mondi incontrati nelle buie profondità degli abissi spaziali risultano del tutto inadatti alla sopravvivenza degli esseri umani. Non potendo cambiare in modo soddisfacente gli interi ecosistemi di questi mondi, rimane una sola alternativa, radicale: modificare geneticamente l'uomo e renderlo adatto di volta in volta alla vita in ambienti sempre diversi. Nasce così, su Ganimede, il progetto di un'ambiziosa inseminazione di una intera galassia...e subito gli ostacoli non tardano a presentarsi, grazie alle correnti scientifiche e politiche più reazionarie della vecchia Terra, Ma l'uomo e destinato a popolare l'universo, anche se come gigante o come lillipuziano acquatico, e forse un giorno i lontani figli del seme tra le stelle ritroveranno la strada di casa. Finalmente ricostruito nella sua originaria ricchezza, ecco il grande ciclo della Pantropia di un magnifico James Blish.