Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
massimo massimo 
Algernon Algernon 
Visitatore Visitatori(46)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Costa bianca

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:157
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.50
 
N.:   157
I pionieri di Marte
E. C. TUBB (ps. di Edwin Charles TUBB)
     Traduzione: Andreina NEGRETTI
     Copertina: Curt CAESAR
 
Data:   1 Agosto 1957 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Alien Dust, 1955
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 200
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   128
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 28/08/2018-17:49:11
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Questa è la storia spesso cruda, sempre tragicamente umana, dei primi cinquantacinque anni della colonizzazione di Marte. E' l'affascinante storia di una titanica lotta che oppone l'Uomo alla Natura. A popolare le pagine di "I Pionieri di Marte" non c'è il fulgido eroe, non c'è l'affascinante eroina, ma uomini e donne di tutti i giorni con i loro molti difetti e le loro piccole virtù. Non c'è il trionfante finale, ma soltanto una debole speranza per chi saprà lottare ancora. Qui, contro le infide sabbie rosse di un pianeta ostile alla vita umana, si staglia la possente epopea di un manipolo di pionieri che con il loro coraggio, la loro fede, la loro tenacia, e la loro vita, si oppongono al grande nemico: Marte. Vibrante di emozioni umane, "I Pionieri di Marte" è uno dei rari romanzi di fantascienza che ci presenta l'Uomo nelle sue esatte proporzioni, che lo descrive, nei confronti di un pianeta straniero, quale veramente è: un intruso. E starà all'Uomo, alla sua abnegazione, al suo immenso desiderio di realizzare i propri segni più nobili, imporsi al pianeta. In questo momento in cui sulla Terra i primi tentativi di varcare gli spazi sono diventati attualità, in cui i razzi sperimentali hanno portato coraggiosi piloti alla vertiginosa altezza di 30.000 metri, questo romanzo di E. C. Tubb acquista più che il sapore di una anticipazione quasi un valore di cronaca. Forse, prima che si conclùda il secolo in cui viviamo, ci saranno degli uomini per i quali la fantasia dell'autore diventerà realtà.