Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Grianne Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(46)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Classici - Mondadori - Bianchi - (Fantascienza)

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1517
 
Piace a 6 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.38
 
N.:   11
Mai toccato da mani umane
Robert SHECKLEY
     Traduzione: Autori VARI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   Febbraio 1978 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Untouched by Human Hands, 1954
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 185
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   192
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 13/06/2013-06:53:53
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
"L'Abito Protex ├Ę fornito di tasca a molla, una importantissima conquista nel campo della protezione personale: una lieve pressione sul bottone invisibile e avrete in mano la rivoltella, pallottola in canna, sicura alzata. Richiedetelo oggi stesso al pi├╣ vicino concessionario Protex...". "Norme per I'uso dell'alienometro JM-14. La Cahill &  Thomas Manufacturing Co., dopo anni di esperienze, vi presenta il suo nuovo alienometro. Elegante e di poco ingombro, questo moderno apparecchio..." Questi annunci pubblicitari aprono i due racconti forse pi├╣ famosi e sconvolgenti di tutta la fantascienza: "La Settima Vittima" (da cui il film) e "L'Accademia". La loro pubblicazione su URANIA, insieme agli altri di questa antologia, risale a quindici anni fa. Ma oggi il loro tragico, terrificante impatto ├Ę aumentato a un punto tale, che anche chi li avesse letti allora deve assolutamente rileggerli e meditarli riga per riga. Non parliamo poi di chi non li avesse letti mai.