Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
maxborgo maxborgo 
ciccio ciccio 
astrologo astrologo 
Visitatore Visitatori(48)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Classici - Mondadori - Bianchi - (Fantascienza)

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1512
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   6
Non è ver che sia la mafia
C. M. KORNBLUTH (ps. di Cyril Michael KORNBLUTH)
     Traduzione: Antonangelo PINNA
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   Settembre 1977 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Syndic, 1953
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 185
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   208
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 18/09/2018-14:51:05
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
¬ęUn libro immorale, sovversivo, stimolante, divertentissimo¬Ľ, cos√¨ il ¬ęNew Herald Tribune¬Ľ defin√¨ questo romanzo quando apparve nel 1953. Perch√© mai? Kornbluth descrive, dopotutto, un'America felice, libera, pacifica, dove i cittadini sono contenti della societ√† e la societ√† dei cittadini. Non ci sono burocrati, e tutto funziona benissimo.. Non ci sono tasse, costrizioni, poliziotti, spese militari, apparati ed enti parassitari. Dov'√® l'immoralit√†? Dov'√® la sovversione? Be', c'√® un piccolo particolare. A far marciare sul velluto questa serena utopia non √® il Governo degli Stati Uniti, √® la Mafia. Il Governo, in esilio, si limita a incrociare con poche navi da guerra al largo delle coste americane. Il territorio USA √® diviso tra la Mafia e il Clan, due organismi criminali che si sono spartiti la torta con il ¬ętrattato di Las Vegas¬Ľ, e coesistono come due grandi potenze. Il romanzo non √® altro che la storia della prima drammatica incrinatura in questa perfetta pax mafiosa.. Un paradosso? Una feroce satira?.Lo sbocco logico dell'anarchismo individualistico? 0 un sogno segreto e irraggiungibile di libert√† assoluta?