Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(55)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Costa bianca (I Romanzi di..)

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:147
 
Piace a 7 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   147
Ritorno al domani
Ron HUBBARD (ps. di Lafayette Ronald HUBBARD)
     Traduzione: Tom ARNO (ps. di Giorgio MONICELLI)
     Copertina: Curt CAESAR
 
Data:   14 Marzo 1957 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Return to Tomorrow, 1954
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 200
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   128
 
Ristampato nel numero: 394
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 28/08/2018-15:25:52
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Uno degli aspetti più inquietanti - e romanzeschi - della dottrina della Relatività è il principio secondo il quale, in una massa che si muova nello spazio a una velocità prossima a quella della luce, il tempo tende a sfiorare il valore di zero. In altri termini, l'astronauta che, ad esempio, viaggi negli spazi cosmici su un'astronave lanciata a 299.000 chilometri al secondo, tornando sulla Terra dopo un anno di viaggio, si accorgerà che in realtà sono passati, sulla Terra, non uno, ma sessanta o settanta anni... Su questo straordinario paradosso matematico si impernia Ritorno al Domani. Alan Corday viene rapito dalla ciurma di un'astronave specializzata appunto in quello che è ormai noto come il "Lungo Viaggio", ed è costretto a diventare un uomo senza tempo. Ad ogni ritorno sulla Terra dopo uno o più anni di assenza, sul globo sono trascorsi secoli e secoli, civiltà sono sorte e scomparse, metropoli superbe sono soltanto un ricordo. Allucinante, intensamente avventuroso, carico d'una specie di sovrumana tristezza, Ritorno al Domani è un romanzo di fantascienza che commuove, esalta, invita alla meditazione e al sogno.

IN APPENDICE
Uomini d'altri pianeti // Kenneth HEUER (6° puntata)