Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(57)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Arancioni

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1469
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 3 utenti
Media: 4.83
 
N.:   1415
A.I. Intelligenza artificiale
Brian W. ALDISS (ps. di Brian Wilson ALDISS)
     Traduzione: Riccardo VALLA
     Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data:   3 Giugno 2001 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Supertoys Last All Summer Long and Other Stories of Future Time, 2001
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   105 x 175
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   256
 
Ristampato nel numero: 1615
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 16/09/2018-12:00:24
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
DAVID HA 12 ANNI. PESA 30 CHILI. E' ALTO UN METRO E MEZZO.

E comincia a farsi domande importanti. Chi sono i suoi genitori? A cosa servono i suoi giocattoli? Per chi lavora suo padre? E, soprattutto, cosa vogliono fare di lui? In occasione dell'uscita americana dei nuovo film di Steven Spielberg, A.I. Artificial Intelligence, e in anteprima assoluta per l'Italia, "Urania" presenta in questo numero i tre racconti originari che sono serviti da spunto per l'ambizioso progetto cinematografico di Stanley Kubrick ereditato da Spielberg. Insieme a Super Toys Last All Summer Long, infatti, sono qui tradotti per la prima volta i due racconti che Brian W. Aldiss ha voluto apporvi come seguito. Insieme agli altri testi del volume, questo vero e proprio romanzo sull'intelligenza artificiale forma una toccante riflessione sul futuro della nostra specie e dei nostri figli.