Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(52)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Oscar Classici Moderni - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:14688
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.67
 
N.:   191
Neuromante
William GIBSON
     Traduzione: Giampaolo COSSATO e Sandro SANDRELLI
     Copertina: Robert LOSTUTTER
 
Data:   Maggio 2003 ISBN:    8804516445
Tit.Orig.:   Neuromancer, 1984
Note:   Ristampato in Oscar Fantastica [Marzo 2017]
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   127 x 197
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   294
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 09/03/2017-19:15:10
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
In un mondo in cui le mafie della finanza e dell'elettronica possono tutto, un mondo attraversato da autostrade informatiche hacker dai poteri neuromantici, si svolge l'avventura violenta e disperata di Case, l'uomo che ha avuto il torto di mettersi contro l'organizzazione sbagliata. Per vendetta lo hanno privato della capacit├á di connettersi al cyberspazio, isolandolo nella prigione di carne del suo corpo materiale. Ora qualcuno ├Ę disposto a offrirgli un'alternativa, a ricostruirgli le sinapsi bruciate. A patto che Case porti a termine un'ultima missione, oltre i limiti del conosciuto... Pubblicato nel 1984 e divenuto in breve un vero e proprio romanzo culto, Neuromante ├Ę l'opera che pi├╣ di ogni altra ha contribuito a diffondere tra il pubblico internazionale il genere cyberpunk. Un capolavoro assoluto in cui la cupa descrizione dei tetri scenari e delle trame esasperate, della natura devastata e della tecnologia imperante si coniuga con un respiro e uno stile ampi e suggestivi.