Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Algernon Algernon 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Oscar Classici Moderni - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:14674
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 9.25
 
N.:   11
Tutti i miei robot
Isaac ASIMOV
     Traduzione: Autori VARI
     Copertina: Francis PICABIA
 
Data:   Gennaio 1989 ISBN:    8804315350
Tit.Orig.:   The Complete Robot, 1982
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   127 x 197
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   568
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 04/10/2015-20:33:00
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
I protagonisti di questi memorabili racconti non sono umani ma assomigliano all'uomo sotto molti aspetti. E anche dove sono più diversi, un tratto improvviso, un'"espressione" o un balenare d'acciaio fanno sorgere inquietanti interrogativi su dove finisca il meccanico e cominci il vivente. Perché i robot di Asimov sono vivi, efficenti e imprevedibili, com'è nella trdizione della migliore fantascienza moderna. Pubblicati per la prima volta in rare ed oggi inaccessibili riviste specializzate , questi capolavori hanno conosciuto un'immensa fortuna in tutto il mondo allorché sono stati ristampati in volume. Oggi il loro autore ha pensato di raccoglierli tutti e di regalare al pubblico un'antologia delle antologie, che in una mirabile visione d'insieme (e in una pratica divisione tematica) racchiuda per la prima volta l'universo fantastico di Isaac Asimov.