Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
altair4 altair4 
marco.kapp Vedi il profilo utente 
maxpullo Vedi il profilo utente 
Grianne Vedi il profilo utente 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Gabriele Civati Gabriele Civati 
Visitatore Visitatori(47)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa - Piemme Edizioni

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:144701
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
La notte di Praga
Philip KERR
     Traduzione: Elena ORLANDI
 
Data:   24 Settembre 2013 ISBN:    9788856630329
Tit.Orig.:   Prague Fatale, 2011
Note:  
 
Genere:   Libri->Gialli
 
Categoria:   NON FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   462
 
 
  Ultima modifica scheda: zecca_2000 18/05/2018-12:57:32
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Se scruti a lungo l'abisso, anche l'abisso scruter√† dentro di te. Queste parole, nell'autunno 1941, Bernie Gunther se le sente cucite addosso, e non tanto per la frequentazione pressoch√© quotidiana con il Male a cui lo obbliga il suo ruolo di commissario della polizia criminale, la Kripo. In quegli anni di guerra, costretto ad arruolarsi nei Servizi segreti delle SS sul fronte orientale, Gunther √® stato la mano stessa del Male, di quel terrore perpetrato con rigore clinico e sistematico dal regime di cui √® servitore suo malgrado. Rientrato a Berlino, una citt√† a cui razionamenti, blackout e bombe hanno ormai cambiato i connotati, √® quasi un sollievo per lui tornare a occuparsi di casi di omicidio: distrazioni momentanee dal senso di colpa che lo consuma. Di l√¨ a poco per√≤, ancora una volta, dovr√† abbandonare tutto su ordine di Reinhard Heydrich: il gerarca nazista gi√† suo superiore nei Servizi segreti. Un uomo che Gunther sperava di non dover rivedere, ma al quale √® impossibile dire di no, se non firmando la propria condanna a morte. Il generale Heydrich lo invita a Praga, al grande ricevimento organizzato per celebrare la sua recente nomina a governatore del Protettorato di Boemia e Moravia. Ma l'elegante cornice si trasforma inaspettatamente in una scena del crimine quando, in una stanza chiusa a chiave dall'interno, un aiutante del generale viene ritrovato ucciso. Proprio a Gunther, il miglior investigatore sulla piazza, viene affidata la risoluzione di quell'enigma da manuale.