Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
fabri fabri 
Tony Lee Tony Lee 
astrologo astrologo 
Gabriele Civati Gabriele Civati 
Visitatore Visitatori(49)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Tascabile - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:143070    
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Titolo:   VirtNet Runner. Il Gioco della Vita
Autore:   James DASHNER
   Traduzione: Enrico LODI
 
Data Pubbl.:   17 Gennaio 2018 ISBN:    9788834734438
Titolo Orig.:   The Game of Lives, 2015
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   284
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 18/01/2018-22:42:07
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Terzo libro della serie ''The Mortality Doctrine''. Per Michael e i suoi amici è il momento della resa dei conti all'interno del VirtNet. Il gioco a cui stavano giocando è ormai diventato più reale di qualsiasi realtà. Solo poche settimane prima, percorrere il Sentiero ha significato per loro vivere un'esperienza virtuale indotta e per alcuni aspetti addirittura divertente. Il VirtNet, con la sua combinazione di tecnologia avveniristica e sofisticati programmi di gaming, li ha però avviluppati in un'oppressiva e ineludibile riproduzione del reale, e ora Michael sa che la sua stessa vita è a rischio: il VirtNet si è manifestato come un mondo dalle estreme conseguenze e ormai il gioco sta per finire. Kaine e i Tangenti, i programmi di intelligenza artificiale che professano la Dottrina della Mortalità e il piano visionario che ne guida le azioni, stanno per realizzare il loro disegno. Se ciò dovesse succedere, il mondo cadrebbe sotto una spietata dominazione digitale e solo Michael è in grado di scongiurare questo pericolo, ma a patto di conoscere veramente gli scopi di chi gli sta attorno.