Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Stilgar Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Dylan65 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
maxborgo maxborgo 
sethy65 sethy65 
Visitatore Visitatori(59)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

La Gaja Scienza (seconda serie) - Longanesi & C.

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:14257    
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   650
Titolo:   La sacerdotessa di Avalon
Autore:   Marion Zimmer BRADLEY
 
Data Pubbl.:   Gennaio 2002 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Priestess of Avalon, 2000
Note:   Cop. Sergio Quaranta, tr. Maria Cristina Pietri e Alessandro Zabini
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:  
 
 
  Ultima modifica scheda: Zia Marisa 22/05/2019-18:37:02
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Quale destino attende Elian, venuta alla luce soltanto grazie al supremo sacrificio della madre Rian, Somma Sacerdotessa di Avalon? Chiamato a leggere nelle stelle il fato della neonata, il Merlino di Britannia enuncia la sua profezia: «Questa bambina vedrà il passaggio tra due mondi... Dinanzi a lei splende il giorno; dietro di lei c'è la strada che conduce all'ombra e ai suoi Misteri...» Una profezia di grandezza, dunque, ma che rivela un cammino assai diverso rispetto a quello intrapreso da qualsiasi altra sacerdotessa, e probabilmente anche molto più doloroso, perché lontano dalla pace dell'Isola delle Nebbie.
E infatti nulla, per Eilan, sarà facile: bambina, vivrà alla corte del padre, Re Celio di Camulodunum, in una Britannia ormai asservita agli usi e ai costumi romani, al punto che il nome della giovane principessa sarà mutato in Elena; ragazza, tornerà ad Avalon, per apprendere i segreti della Dea e diventare sacerdotessa, ma ne verrà poi bandita a causa dell'amore per Costanzo, un giovane e valoroso soldato di nobile lignaggio; donna, seguirà Costanzo nei suoi viaggi in tutto l'Impero, gli rimarrà fedele anche dopo essere stata abbandonata per ragioni politiche e alleverà suo figlio, Costantino, il futuro Imperatore.
Ispirandosi alla vita di sant'Elena (247-327 d.C.), uno dei personaggi femminili più affascinanti e misteriosi dei primi secoli del cristianesimo, nonché a quella degli imperatori Costanzo e Costantino il Grande, Marion Zimmer Bradley completa il fortunatissimo ciclo di Avalon, rivelando ancora una volta la sua incomparabile maestria nel fondere Storia e leggenda e il suo talento inimitabile nell'incantare il lettore, dipingendo la realtà con i colori del mito.