Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
attiliosfunel attiliosfunel 
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(53)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

La Gaja Scienza (seconda serie) - Longanesi & C.

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:14254
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   564
Il ladro di corpi
Anne RICE
 
Data:   Maggio 2001 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Tale of the Body Thief, 1992
Note:   Cop. foto, tr. Cristina Messori, rev. Nadia V√†stina
 
Genere:   Libri->Horror
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: miky1 26/06/2007-10:06:30
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
√ą la solitudine, la "maledizione" che si √® impadronita di Lestat, affascinante e incontrastato principe del cupo universo dei vampiri. Sulla dolorosa, inarrestabile onda di quella solitudine, Lestat ha accarezzato un bruciante desiderio: rinascere come mortale, liberandosi del suo corpo di "non-morto" e impadronendosi invece di un corpo "vivo", per dimenticare la sua condizione di tenebroso viaggiatore della notte e riprovare l'ebbrezza dei sensi umani, avvertire di nuovo sulla pelle il calore del sole, vivere il giorno in tutte le sue ore, non soltanto tra il crepuscolo e l'alba. E qualcuno, quel desiderio, pu√≤ renderlo realt√†, soddisfacendo cos√¨ anche il proprio anelito a diventare vampiro, almeno per un breve periodo: l'ammaliante Raglan James, il Ladro di Corpi, che da tempo insegue Lestat lasciando dietro di s√® tracce e indizi delle sue straordinarie ed enigmatiche capacit√†.