Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
gasp63 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
grifone58 grifone58 Amico di Urania Mania
Faresme Faresme 
Algernon Algernon 
wawawa wawawa 
Grianne Vedi il profilo utente 
adso adso 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

TEADue - Editori Associati

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:141637
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   1717
Ghost Force
Patrick ROBINSON
     Traduzione: Paolo VALPOLINI
 
Data:   18 Giugno 2009 ISBN:    9788850218974
Tit.Orig.:   Ghost Force, 2006
Note:  
 
Genere:   Libri->Spy Story
 
Categoria:   NON FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   128 x 198
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   478
 
 
  Ultima modifica scheda: gretana 19/12/2017-19:52:31
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
2010: fra Mosca e la Siberia la tensione è crescente, e raggiunge il suo culmine quando in un incidente aereo rimangono uccisi importanti industriali del petrolio e politici siberiani. Nel timore che la Siberia voglia far valere il proprio diritto all'indipendenza, privando in questo modo la Russia dei rifornimenti petroliferi, Mosca si vede costretta a trovare una fonte alternativa di petrolio e individua un possibile obiettivo nelle isole Falkland. In una missione segreta, Mosca convince il governo argentino a invadere di nuovo le isole, stipulando un patto con Buenos Aires: la Russia potrĂ  sfruttare i giacimenti di petrolio in cambio dell'invio del sottomarino Viper 157, per abbattere le portaerei inglesi che difendono le isole di Sua MaestĂ . Ma la Casa Bianca non può restare indifferente di fronte a questa azione di pirateria internazionale: sarĂ  allora il leggendario comandante dei Navy SEAL statunitensi, Rick Hunter, richiamato dalla pensione, a intervenire