Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(61)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

La Gaja Scienza (seconda serie) - Longanesi & C.

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:141630
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   880
Ghost Force
Patrick ROBINSON
     Traduzione: Paolo VALPOLINI
 
Data:   22 Maggio 2008 ISBN:    9788830424760
Tit.Orig.:   Ghost Force, 2006
Note:   serie Arnold Morgan N. 9
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   478
 
 
  Ultima modifica scheda: zecca_2000 18/12/2017-13:53:42
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
2010: fra Mosca e la Siberia la tensione è crescente, e raggiunge il suo culmine quando in un incidente aereo rimangono uccisi importanti industriali del petrolio e politici siberiani. Nel timore che la Siberia voglia far valere il proprio diritto all'indipendenza, privando in questo modo la Russia dei rifornimenti petroliferi, Mosca si vede costretta a trovare una fonte alternativa di petrolio e individua un possibile obiettivo nelle isole Falkland. In una missione segreta, Mosca convince il governo argentino a invadere di nuovo le isole, stipulando un patto con Buenos Aires: la Russia potrĂ  sfruttare i giacimenti di petrolio in cambio dell'invio del sottomarino Viper 157, per abbattere le portaerei inglesi che difendono le isole di Sua MaestĂ . Ma la Casa Bianca non può restare indifferente di fronte a questa azione di pirateria internazionale: sarĂ  allora il leggendario comandante dei Navy SEAL statunitensi, Rick Hunter, richiamato dalla pensione, a intervenire.