Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
tehom tehom 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(47)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Piemme Linea Rossa - Piemme Edizioni

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:141424
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   N.C.
Una ferita aperta
Dianne EMLEY
     Traduzione: Barbara MURGIA
 
Data:   2 Novembre 2010 ISBN:    9788838488757
Tit.Orig.:   Cut to the quick, 2008
Note:   serie Nan Vining Mysteries N. 2
 
Genere:   Libri->Gialli
 
Categoria:   NON FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   416
 
 
  Ultima modifica scheda: zecca_2000 11/12/2017-23:04:40
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Una lunga scia bruna collega la porta d'ingresso a una massa scomposta e scura, sul pavimento di marmo bianco. A una prima occhiata √® difficile rendersi conto di che cosa si tratti; avvicinandosi lentamente, per√≤, appaiono alcuni dettagli: un piede, un braccio, una spalla. Sono i corpi senza vita di un uomo e una donna, corpi su cui l'assassino, munito probabilmente di sega elettrica, si √® accanito con ferocia e che poi ha ricomposto in un'orrenda danza macabra di carne e sangue. √ą questa l'immagine che Nan Vining, detective della polizia di Los Angeles, si trova di fronte appena varcata la soglia della scena del crimine. Per Nan, per√≤, quello non √® solo un massacro, un crimine efferato di ordinaria amministrazione, come per i suoi colleghi. Lei, quel dolore, lo ha provato in prima persona e ancora ne porta le cicatrici, nel corpo e nell'anima. Qualche mese prima √® stata aggredita con violenza e quel giorno √® inciso a fuoco sulla sua pelle, come la lunga cicatrice che le deturpa il collo dall'orecchio fino alla spalla sinistra. Vedendo quelle immagini orribili, Nan comprende che √® giunto il momento di affrontare il proprio passato, quella ferita ancora aperta che le impedisce di guidare le indagini con la freddezza che richiederebbero. Deve trovare chi l'ha ridotta cos√¨, una creatura fragile e indifesa, e punirlo. Non c'√® nessuno che possa aiutarla, nemmeno Jim Kissick, suo compagno da tanti anni. √ą un gioco a due a cui non pu√≤ sottrarsi se vuole sopravvivere.