Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
caioiii caioiii 
Visitatore Visitatori(56)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narratori Moderni - Garzanti

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:140619
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
L' inganno delle tenebre
Jean Christophe GRANGÉ
     Traduzione: Paolo LUCCA
 
Data:   5 Ottobre 2017 ISBN:    9788811671787
Tit.Orig.:   Congo Requiem, 2016
Note:  
 
Genere:   Libri->Gialli
 
Categoria:   NON FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   694
 
 
  Ultima modifica scheda: stalker1 27/10/2017-16:28:01
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Dopo “Il rituale del male”, torna in libreria l'emozionante prosa di Jean Christophe GrangĂ© e il suo inquietante personaggio l'Uomo Chiodo. Erwan Morvan, comandante della squadra omicidi di Parigi, è ritornato in Congo, terra dove la sua famiglia ha fatto fortuna. Lui e il figlio GrĂ©goire sono decisi a rompere il muro di tenebre che da anni sembra avvolgerli. Molte le domande che necessitano una risposta e sempre piĂą difficili e impegnative appaiono le soluzioni. Qual è il legame tra l'ultima donna uccisa trent'anni prima dall'Uomo Chiodo e la nascita di GrĂ©goire? Come è riuscito suo padre a fermarlo e come si è realmente arricchito in Congo? I misteri legati alla famiglia Morvan sono ben custoditi nel cuore dell'Africa ma le risposte a questi enigmi sono necessarie. L’Uomo Chiodo è, infatti, riemerso in Francia per colpire ancora. Ha un obiettivo chiarissimo: sterminare i Morvan.