Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(56)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:138822
 
Piace a 8 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.14
 
Il Collasso dell'Impero
John SCALZI
     Traduzione: Annarita GUARNIERI
 
Data:   31 Agosto 2017 ISBN:    9788834733738
Tit.Orig.:   The Collapsing Empire, 2017
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 215
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   272
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 12/09/2017-20:37:25
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Le leggi della fisica che governano il mondo sono destinate a essere riscritte. Una scoperta sensazionale: il Flusso, che ha cambiato per sempre la concezione spazio temporale dell'universo, aprendo al progresso scenari inimmaginabili. Assecondando il Flusso, gli esseri umani sono ora in grado di raggiungere pianeti e stelle lontani anni luce, creare reti tra mondi remoti ma interdipendenti, costruire un impero interstellare in cui il pianeta Terra rappresenta ormai solo un insignificante avamposto. Il Flusso è come un fiume: scorre placido, eterno, ma non è statico, cambia il suo corso e abbandona il suo letto originario. A ogni sua mutazione intere fette di universo vengono perĂ² isolate, abbandonate a loro stesse in una deriva cosmica catastrofica per interi sistemi stellari. Quella che doveva essere la via verso la nuova era intergalattica si rivela dunque la piĂ¹ pericolosa delle minacce per la sopravvivenza stessa del genere umano.