Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
docep docep 
wawawa wawawa 
Visitatore Visitatori(53)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

TEADue - Editori Associati

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:13698
 
Piace a 1 utente
Non piace a 1 utente
Media: 6.50
 
N.:   893
Witch Hill. La confessione della strega
Marion Zimmer BRADLEY
     Traduzione: Maddalena TOGLIANI
     Copertina: Sergio QUARANTA
 
Data:   Maggio 2001 ISBN:    8878182702
Tit.Orig.:   Witch Hill -1990
Note:   Le avventure nel paranormale (5)
 
Genere:   Libri->Horror
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   128 x 198
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   224
 
 
  Ultima modifica scheda: gretana 05/04/2012-22:46:58
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
In Cuore di luce, uno dei molti scontri ingaggiati da Colin MacLaren con le forze del Male aveva come protagonista Sally Latimer: un caso di stregoneria e di suggestione diabolica in un piccolo centro del New England sospeso in un'atmosfera senza tempo. In questo romanzo - con un cambio di prospettiva che non mancherà di appassionare i lettori della Zimmer Bradley, è la stessa Sally a raccontarci quella storia, dal suo punto di vista, e soprattutto arricchendola di particolari inquietanti. Una vicenda oscura che ruota intorno alla casa stregata di Witch Hill Road, centro dell'attività segreta di un circolo esoterico dedito alla magia nera. A salvare Sally da una spirale di incubi e di riti satanici sempre più pericolosi sarà proprio Colin, il "Guerriero della Luce".