Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Algernon Algernon 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(60)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

TEADue - Editori Associati

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:13560
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   100
Gli eletti di Mut
Jean Marie AUEL
     Traduzione: Annita Biasi CONTE
     Copertina: Sergio QUARANTA
 
Data:   Marzo 1992 ISBN:    8878193186
Tit.Orig.:   The Mammoth Hunters -1985
Note:   La saga dei Figli della Terra (3)
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   128 x 198
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   594
 
 
  Ultima modifica scheda: gretana 19/03/2012-19:53:52
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Nella sua avventurosa odissea, Ayla, cacciata dal Clan per la sua 'stranezza' e 'diversitĂ ', incontra il popolo dei Mamutoi, i Cacciatori di Mammut. E' quella la sua gente? Sono quelli i suoi simili, gli Altri? La ragazza deve scoprirlo e, per riuscirci, dovrĂ  sostenere una lotta impari e solitaria contro usi e costumi che le sono estranei, tentando di concilare due 'culture' quanto mai dissimili, abbattendo pregiudizi e credenze. Il fatto che sia cresciuta fra quelli che gli Altri chiamano spregiativamente Testapiatta e considerano animali non la farĂ  apparire anche qui 'strana' e 'diversa'? Basteranno la sua intelligenza superiore, la sua abilitĂ  nell'uso di nuove armi per la caccia, nell'arte della medicina, nel trattare gli animali, nel creare il fuoco, a farla accettare, a farla amare?