Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
spaceinvader spaceinvader 
Visitatore Visitatori(55)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:135496
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
Yesterday's Gone. Stagione Uno
Sean PLATT e David WRIGHT
     Traduzione: Enrico LODI
 
Data:   23 Febbraio 2017 ISBN:    9788834732731
Tit.Orig.:   Yesterday's Gone: Season One, 2013 [1/3]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 225
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   181
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 03/03/2017-19:14:03
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
√ą alle due e un quarto, in piena notte, che accade. Ma solo al risveglio l'umanit√† - o quel che ne resta - se ne rende conto. Il mondo √® deserto, gli uomini che lo popolavano dissolti nel nulla. Familiari, amici, conoscenti, vicini di casa... sono tutti scomparsi, come se non fossero mai esistiti. Non rimane che una manciata di sopravvissuti disseminati negli spazi sconfinati degli Stati Uniti, tra citt√† fantasma e lande desolate. Confusi, vagano aggrappandosi alle ultime tracce di un passato ormai cancellato. Si tratta di un uomo scampato a un disastro aereo, un giornalista perduto tra le vie di una New York spettrale, alla ricerca della moglie e del figlio, un serial killer improvvisamente a corto di vittime, una madre disposta a tutto per proteggere la propria figlia, e pochi altri disperati condannati a quel destino. Eppure, tra loro c'√® anche chi, inspiegabilmente, ha sognato quel giorno per anni, l'avvento di un mondo disabitato come premessa di una nuova et√† dell'oro. Ma se i sopravvissuti pensano di essere soli, si sbagliano: qualcuno - o qualcosa - li osserva, e attende il momento propizio per entrare in scena... Un'umanit√† perduta, in cerca di risposte a domande che nemmeno conosce. Uno scenario post-apocalittico nuovo ed emozionante.