Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(13)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
Copia Scheda
 

Vai in fondo alla pagina
 
 

Copia Trama
Copia Indice

 
   
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1277
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.50
 
N. Volume:   1269
Titolo:   Altrove: contatti nel cosmo
Autore:   David BRIN
   Traduzione: Delio ZINONI
   Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data Pubbl.:   29 Ottobre 1995 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Otherness, 1994
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Antologia  N. pagine:   272
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 24/10/2015-11:16:01
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
URANIA ├Ę orgogliosa di offrire ai suoi lettori una straordinaria raccolta di racconti e saggi dello scrittore che pi├╣ di ogni altro si ├Ę impegnato nel rinnovamento della fantascienza classica, con le sue incognite e i suoi misteri, con le sue possibili creatures e i mondi lontani centinaia di anni-luce. Una raccolta in cui figurano testi come " A grandezza naturale " , in cui una coppia deve fare i conti con le meraviglie del sesso simulato, o come " Shhh... " , in cui l'arrivo degli extraterrestri sul nostro pianeta ├Ę accompagnato da un'esplosione di follia; e ancora " La scuola preparatoria del dr. Pak " , nel quale una madre scoprir├á quale mestiere attenda suo figlio mentre lo porta ancora in grembo. Per non parlare dell'avventura di un'astronave intelligente che si spinge ai limiti dell'universo... e si domanda cosa ci sia oltre.