Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Algernon Algernon 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(51)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1273
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 7.00
 
N.:   1265
Straniero in un mondo straniero
C. J. CHERRY (ps. di Carolyn Janice CHERRYH)
     Traduzione: Antonio BELLOMI
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   3 Settembre 1995 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Foreigner, 1994
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   304
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 15/09/2018-16:55:46
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
L'astronave da ricognizione Phoenix aveva smarrito la sua rotta ed era giunta in una regione sconosciuta del cielo, dove orbitava il pericoloso mondo degli " atevi " . Composto di fazioni fiere e bellicose, il popolo atevi sembrava del tutto incapace di stabilire una pacifica convivenza con i terrestri, e da qui era nato un conflitto che si era protratto per lunghi anni.Oggi, due secoli dopo la fine dei combattimenti, i superstiti umani vivono trincerati sull'isola di Mospheira, mentre a uno solo di loro - Bren Cameron, il " palchi " - è concesso di visitare le nazioni atevi. Ma in un mondo dove la giustizia viene amministrata mediante l'assassinio organizzato, non è facile svolgere una missione di pace fra i terrestri e i loro antagonisti. E Bren Cameron rischia subito di rimetterci la pelle in un crudele attentato.