Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
56-bob 56-bob 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(12)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Il Sigillo Nero. Terrore - Del Bosco Edizioni

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:12684
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   5
Titolo:   Il Dr. Jekyll e Mr. Hyde
Autore:   R. L. STEVENSON (ps. di Robert Louis STEVENSON)
 
Data Pubbl.:   Aprile 1973 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:  
Note:   Traduttore non indicato
 
Genere:   Libri->Horror
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   120 x 192
Contenuto:   Antologia  N. pagine:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: Mr.Chicago 13/04/2019-12:57:24
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Henry Jekyll è un brillante medico che nel corso dei suoi studi sulla psiche umana riesce a mettere a punto, miscelando particolari droghe, una pozione che può separare le due nature dell'animo umano, quella buona e quella malvagia. La sua personalità viene così scissa in due metà speculari che, alternativamente, bevendo la pozione o l'antidoto, prendono possesso del suo corpo, trasfigurandone anche l'aspetto. Ognuna di esse ha il ricordo di avere una controparte che disprezza, ma non può fare a meno di ritrasformarvisi. La controparte malvagia di Jekyll prende il nome di Edward Hyde ('Hide' in inglese vuol dire nascosto, dunque il cognome è frutto di un gioco di parole), un essere ripugnante, malvagio ma agile e forte fisicamente, che si dedica ad ogni sorta di nefandezze, venendo perciò braccato dalla polizia. Il dr. Jekyll, che nel frattempo ha perso la sua naturale e normale forza e aggressività o risolutezza, divenendo molto più mite, una volta ritrasformato non riesce a sottrarsi al desiderio di Hyde di vivere ed è così obbligato, per non essere catturato, ad ordinare al suo domestico di obbedire ad Hyde (che così si nasconde nella casa del suo alter ego) come a se stesso. Sfortunatamente la parte malvagia prende sempre più il sopravvento.