Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
adso adso 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
gengiscan10 gengiscan10 
Visitatore Visitatori(52)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1261
 
Piace a 6 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 6.75
 
N.:   1253
Purgatorio: storia di un mondo lontano
Mike RESNICK
     Traduzione: Nicoletta VALLORANI
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   19 Marzo 1995 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Purgatory: A Chronicle of a Distant World, 1993
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   208
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 24/10/2015-11:10:39
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Finalista del premio Nebula, Purgatory è la storia del pianeta Karimon e della sua popolazione di esseri senzienti che discendono dai rettili come noi dai mammiferi primati. Con una cultura vitale ma ferma all'età della pietra, i karimaniti sono facile preda dei primi colonizzatori umani, da essi considerati alla stregua di dei. E su Kariman si ripete il dramma che la Terra ha già conosciuto nei secoli passati, quando le culture tecnicamente più avanzate dell'occidente si sono imposte a quelle del Nuovo Mondo e hanno ridotto in schiavitù i popoli africani. Ma su Kariman c'è qualcuno che ha intuito la verità: sa che i terrestri non sono esseri divini, sa che anch'essi hanno dei nemici annidati nello spazio. E si rende conto che la situazione di Kariman può essere cambiata definitivamente . . .