Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
attiliosfunel attiliosfunel 
stalker1 stalker1 
zecca_2000 zecca_2000 
Debby Debby 
Visitatore Visitatori(55)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1252
 
Piace a 5 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.67
 
N.:   1244
Il giorno della vendetta (prima parte)
David GERROLD (ps. di Jerrold David FRIEDMAN)
     Traduzione: Claudia VERPELLI e Silvia LAL├ČA
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   13 Novembre 1994 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The War Against the Chtorr Book 3: A Rage for Revenge, 1990
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   208
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 30/09/2018-19:15:32
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La serie di romanzi scritti da David Gerrold intorno all'incubo degli Chtorr, i terribili extraterrestri calati dal pianeta omonimo, ha rinverdito in modo brillante il tema dell'invasione dallo spazio, di cui la fantascienza sembrava essersi un po' dimenticata negli ultimi anni. Nel Giorno della vendetta, spettacolare romanzo che per ragioni di mole abbiamo dovuto suddividere in due fascicoli - questo e il prossimo - l'eroe terrestre dell'avventura, il tenente Jim McCarthy, deve vedersela non solo con l'insidia dei giganteschi vermi alieni, ma anche con il pericolo del tradimento e del collaborazionismo umano. E quando viene fatto prigioniero dagli avversari ha la sensazione, per la prima volta, che tutto sia perduto per la Terra...