Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(24)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1244
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 6.50
 
N.:   1236
Domani il mondo cambierà
Michael SWANWICK
     Traduzione: Marco PINNA
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   24 Luglio 1994 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Stations of the Tide, 1991
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   92
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 16/02/2014-13:31:07
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Vincitore del premio Nebula 1991 assegnato dall'Associazione degli Scrittori Americani di Fantascienza (SFWA), Domani il mondo cambierà è un romanzo affascinante e ricco d'azione, ma che si presta a molte letture. Siamo su un pianeta distante anni-luce dalla Terra, in un'epoca in cui l'umanità si è ormai stabilita fra le stelle: ma la grandiosa tecnologia che permette all'uomo di imbrigliare le forze dell'universo qui non è mai arrivata. Non è un caso: il pianeta è tenuto in isolamento artificiale, una specie di " quarantena " tecnologica che potrà essere spezzata solo con un gesto disperato, un furto di sapore prometeico... L'avvincente storia raccontata da Swanwick è quella di tale furto, della caccia all'uomo che ne segue e di un mondo intero sull'orlo di un cambiamento epocale: quello promesso dalla nuova scienza e quello a cui il pianeta va periodicamente incontro a causa delle sue insolite caratteristiche climatiche. Un libro d'avventura con una storia diversa, per scoprire uno dei migliori romanzieri americani affacciatisi alla scena negli anni Ottanta.