Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(66)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1244
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 6.50
 
N.:   1236
Domani il mondo cambierà
Michael SWANWICK
     Traduzione: Marco PINNA
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   24 Luglio 1994 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Stations of the Tide, 1991
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   92
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 16/02/2014-13:31:07
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Vincitore del premio Nebula 1991 assegnato dall'Associazione degli Scrittori Americani di Fantascienza (SFWA), Domani il mondo cambierà è un romanzo affascinante e ricco d'azione, ma che si presta a molte letture. Siamo su un pianeta distante anni-luce dalla Terra, in un'epoca in cui l'umanità si è ormai stabilita fra le stelle: ma la grandiosa tecnologia che permette all'uomo di imbrigliare le forze dell'universo qui non è mai arrivata. Non è un caso: il pianeta è tenuto in isolamento artificiale, una specie di " quarantena " tecnologica che potrà essere spezzata solo con un gesto disperato, un furto di sapore prometeico... L'avvincente storia raccontata da Swanwick è quella di tale furto, della caccia all'uomo che ne segue e di un mondo intero sull'orlo di un cambiamento epocale: quello promesso dalla nuova scienza e quello a cui il pianeta va periodicamente incontro a causa delle sue insolite caratteristiche climatiche. Un libro d'avventura con una storia diversa, per scoprire uno dei migliori romanzieri americani affacciatisi alla scena negli anni Ottanta.