Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
nollicus Vedi il profilo utente 
Thx 1138 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Zia Marisa Zia Marisa 
and and 
Grianne Vedi il profilo utente 
capricorno52 capricorno52 
demurtasmau demurtasmau 
Visitatore Visitatori(31)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Waves - Giunti

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:123152
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 6.75
 
Titolo:   Capolinea per le Stelle
Autore:   Philip REEVE
   Traduzione: Alessandra ORCESE
   Copertina: Kris TAN
 
Data Pubbl.:   19 Ottobre 2016 ISBN:    9788809828681
Titolo Orig.:   Railhead, 2016
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 220
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   384
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 24/10/2016-23:01:07
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Immaginate un mondo in cui remoti sistemi solari sono collegati da tunnel attraverso i quali treni dotati di vita e sentimento in pochi istanti percorrono anni luce, passando di pianeta in pianeta, attraverso la devastazione lasciata da lunghe guerre di potere. Zen è un giovane ladro che vive con la sorella Myka e la madre in una città industriale poverissima, fino a che uno sconosciuto non gli propone una missione impossibile: trafugare un oggetto custodito sul treno della dinastia imperiale. Ad aiutarlo avrà solo Nova, una robotik, che sa di essere un'androide ma sogna di essere un'umana e si innamorerà perdutamente del ragazzo. Zen, incapace di resistere all'emozione della scoperta e del viaggio, anche a costo di lasciarsi alle spalle il vecchio sé e i propri sogni del passato; Nova, l'androide che vorrebbe le lentiggini; Flex, l'artista clandestino celebre in tutta la galassia per i suoi murales che decorano i fianchi dei treni interplanetari, così belli da sembrare vivi; i misteriosi Monaci Alveare, ammassi brulicanti di insetti capaci di creare l'illusione di una sembianza umana...