Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
sethy65 sethy65 
Visitatore Visitatori(61)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1231
 
Piace a 1 utente
Non piace a 1 utente
Media: 5.00
 
N.:   1223
I simbionti
Damon KNIGHT
     Traduzione: Elisabetta MOREOLO-SVALUTO
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   23 Gennaio 1994 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   A Reasonable World, 1991
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   176
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 24/10/2015-11:37:57
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Tutto era cominciato con una missione scientifica nell'oceano, a bordo della supernave Sea Venture. Poi, una misteriosa epidemia si era diffusa tra gli uomini dell'habitat marino e aveva indotto il governo a mettere in quarantena l'unità e tutti coloro che avevano partecipato alla missione. Si era poi scoperto che l'agente patogeno non era affatto un comune virus, ma un essere intelligente formato di energia, il Simbionte. Ora i Simbionti si sono moltiplicati e occupano i corpi di numerosi esseri umani, ma non è un'invasione maligna come quella degli ultracorpi: infatti, gli uomini toccati da questa intelligenza sconosciuta sono migliori e più maturi, capaci di capire meglio il mondo e soprattutto le ragioni degli altri. Ma proprio la loro tolleranza e lungimiranza li rendono sospetti agli occhi dei governi della terra. Che non hanno alcun interesse, a quanto pare, a trasformare il nostro vecchio pianeta in un mondo più ragionevole. Il nuovo romanzo di Damon Knight è una moderna utopia, ma anche un racconto serrato e senza esclusione di colpi di scena.