Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Baslim Baslim 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
adso adso 
Visitatore Visitatori(60)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I libri dell'Iguana - Edizioni Zona 42

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:121941
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
Fellahin
Jon Courtenay GRIMWOOD
     Traduzione: Chiara REALI
     Copertina: Annalisa ANTONINI
 
Data:   Ottobre 2016 ISBN:    9788898950300
Tit.Orig.:   Felaheen, 2003
Note:   Vincitore del premio BSFA
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   384
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 25/11/2016-18:57:36
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Nel corso della sua esistenza Ashraf Bey ha interpretato molti ruoli, parecchi dei quali illegali.
Ora, dopo aver dato le dimissioni da ispettore capo di El Iskandryia, si rende conto di non avere ottenuto poi molto dalla vita: ha una amante con cui non ha mai fatto l'amore, una nipote che tutti ritengono poco sveglia e debiti che continuano ad accumularsi.
Come se non bastasse, in tutto il nord Africa tira aria di rivolta e il mondo intero sembra congiurarli contro. L'ultima cosa di cui ha bisogno è il padre che non ha mai conosciuto. ma quando il capo della sicurezza del vecchio Emiro di Tunisi chiede a Raf di tornare in pista per indagare sul tentativo di omicidio di Sua Eccellenza, l'incontro sarà inevitabile.
In fuga da un presente scomodo, Raf scoprirĂ  sulla sua pelle un passato di cui non aveva idea... e stavolta uscirne vivo sarĂ  difficile.
Il terzo arabesco di Jon Courtenay Grimwood riporta in primo piano la storia di Ashraf Bay, costringendo il suo protagonista a confrontarsi con un misterioso passato nel tentativo di tracciare una nuova rotta per la sua esistenza futura.
Fellahin, giustamente riconosciuto dalla critica anglosassone con il premio per il miglior romanzo di fantascienza uscito nel Regno Unito nell'anno della pubblicazione, rappresenta la degna conclusione di un ciclo di romanzi che ha ridefinito i rapporti tra letteratura di fantascienza, ucronia e noir.