Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Phoenix Phoenix 
Nick Parisi Nick Parisi 
Visitatore Visitatori(44)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Scrittori - Ponte alle Grazie

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:121180
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   23
L'altro inizio
Margaret ATWOOD
     Traduzione: Francesco BRUNO
 
Data:   11 Settembre 2014 ISBN:    9788868331900
Tit.Orig.:   MaddAddam, 2013
Note:   Terzo libro della trilogia Adamo Pazzo
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 205
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   550
 
 
  Ultima modifica scheda: Mr.Chicago 14/10/2018-12:10:00
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Sul pianeta Terra è tempo di contare i sopravvissuti al Diluvio Senz'acqua, il devastante flagello scatenato dall'azione sconsiderata dell'uomo, illuso di poter controllare la propria esistenza abusando della scienza. I pochi umani scampati, accompagnati dai Craker, la specie pacifica, creata in laboratorio, tentano di riprendere la propria vita nel villaggio rifugio. Ma la convivenza di questi mondi, l'umano e il transgenico, si regge su un equilibrio molto precario, che rischia di spezzarsi sotto il peso di incomprensioni e sospetti reciproci, e delle terribili minacce di morte che continuano a giungere dall'esterno. E mentre Toby, ex Giardiniera di Dio, esperta di funghi e api, tenta di mediare tra le parti, sostenuta dalle amiche Ren e Amanda, Zeb, l'uomo che lei ama, in un disperato atto di rivincita parte alla ricerca di Adamo 1, fondatore della religione dei Giardinieri.