Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
Free Will Free Will 
zecca_2000 zecca_2000 
Nick Parisi Nick Parisi 
Visitatore Visitatori(55)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1171
 
Piace a 1 utente
Non piace a 1 utente
Media: 5.25
 
N.:   1163
Il mattino dell'apocalisse
C. L. MOORE (ps. di Catherine Lucille MOORE)
     Traduzione: Annamaria SOMMARIVA
     Copertina: Vicente SEGRELLES
 
Data:   6 Ottobre 1991 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Doomsday Morning, 1957
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   224
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 14/09/2018-18:44:39
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
L'America trema sotto il giogo di Comus, la più grande rete computerizzata che sia mai stata costruita. Comus è intelligente: sa cosa la gente pensa, fa o nasconde in ogni angolo degli Stati Uniti. Comus è onnipotente, o quasi: ma un gruppo di ribelli ha deciso che bisogna trovare il modo di distruggerlo, costi quel che costi. Il mezzo per sconfiggerlo è un pezzo di metallo non più grande del pugno di un uomo, e il pericolo è altissimo. Perché se l'impresa fallisce è la fine degli Stati Uniti e della libertà nel mondo intero... Un romanzo inedito di C.L. Moore, la grande scrittrice che ha impresso una sua svolta alla fantascienza moderna.