Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
attiliosfunel attiliosfunel 
Free Will Free Will 
grinzone grinzone 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(33)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1168
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
N. Volume:   1160
Titolo:   Luna di fuoco
Autore:   Virginio MARAFANTE
   Copertina: Vicente SEGRELLES
 
Data Pubbl.:   25 Agosto 1991 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   144
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 16/02/2015-12:37:42
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il vincitore del Premio URANIA di quest'anno, Virginio Marafante, ha scelto come tema del suo romanzo l'esplorazione del sistema solare e Luna di fuoco √® un ottimo romanzo di avventure con un background scientifico nient'affatto trascurabile. Gilberto Danahe viene inviato su una delle lune di Giove per una spettacolare missione di " ingegneria planetaria " , ma fin dall'inizio si accorge che c'√® qualcosa che non va. Sembra impossibile, eppure tanti piccoli indizi fanno pensare che quel mondo arido e lontano, quella luna di fuoco e di morte sia in un certo senso abitata. Ma da chi? Risolvere questo classico enigma spaziale non sar√† cosa da poco, tanto pi√Ļ che la struttura dei misteriosi " indigeni " √® lontanissima dalla nostra. Forse la cosa migliore √® ripartire per la Terra, ma a chi spetter√† l'ultima parola? Agli uomini o agli extraterrestri?