Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(37)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1162
 
Piace a 1 utente
Non piace a 1 utente
Media: 8.00
 
N.:   1154
Nome in codice: Sparta
Paul PREUSS
     Traduzione: Pierluigi D'ORO
     Copertina: Vicente SEGRELLES
 
Data:   2 Giugno 1991 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Venus Prime: Breaking Strain, 1987
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   208
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 13/02/2014-21:28:13
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
È l'ultimo grido in fatto di creature bioniche. E il prodotto della più sofisticata ingegneria genetica, ed è autorizzata a risolvere solo casi d'importanza planetaria. Sparta, la bellissima e inquietante protagonista di questo romanzo, è la sola creatura nel sistema solare che possa risolvere l'enigma di Venus Prime, ed è a lei che viene affidata questa indagine ad alto rischio. Il lettore vedrà da sì con quali sforzi e quanto coraggio Sparta porterà a termine un compito che sembrava impossibile. Noi ci limitiamo ad informarlo che il romanzo trae spunto da un celebre racconto di Arthur C. Clarke,  Aria per uno, e che Clarke stesso ha invitato Paul Preuss ad ampliarlo e aggiornarlo per farne " un abile miscuglio di thriller e fantascienza, quasi al livello delle celebri storie di Asimov sulla coppia Lije Baley-R. Daneel Olivaw " (Chicago Sun-Times).