Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
attiliosfunel attiliosfunel 
marco.kapp Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(52)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1156
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
N.:   1148
Labirinto del passato
Kirk MITCHELL
     Traduzione: Antonio CECCHI
     Copertina: Vicente SEGRELLES
 
Data:   10 Marzo 1991 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Never the Twain, 1987
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   240
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 12/02/2014-20:35:16
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Si può diventare viaggiatori nel tempo per sport o vocazione, per interesse scientifico o storico... Ma Howard Hart appartiene a una categoria molto speciale di esploratori: quelli che lo fanno per fame. Il suo obiettivo - che dov'essere raggiunto a tutti i costi, se Howard vuoi far quadrare il bilancio - è sabotare la carriera letteraria di Samuel Langhorne Clemens, alias Mark Twain: Hart, infatti, è l'ultimo discendente di Bret Harte, il romanziere la cui fama fu oscurata da quella di Twain. Il nostro Howard è convinto che con un piccolo aiuto extratemporale sarà il suo antenato, non l'altro, a diventare ricco e famoso, e naturalmente lui ne diventerà l'erede. Con queste solide motivazioni Howard si trasferisce nel passato, per accorgersi che il suo cammino è irto di difficoltà: la Guerra Civile, per esempio, la Corsa all'Oro e una bellissima ragazza uscita fresca fresca da un bordello. Senza contare che Mark Twain ne sa qualcosa anche lui, di viaggi nel tempo...