Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
attiliosfunel attiliosfunel 
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
Kolok Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Algernon Algernon 
Visitatore Visitatori(27)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1146
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 5.00
 
N.:   1138
Uomini come topi
Rob CHILSON
     Traduzione: Lydia DI MARCO
     Copertina: Vicente SEGRELLES
 
Data:   21 Dicembre 1990 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Men Like Rats, 1989
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   192
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 12/02/2014-20:32:07
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Quando si dice " romanzo di sopravvivenza " si pensa a opere come La pista dell'orrore di Roger Zelazny o Gli uomini nei muri di William Tenn. D'ora in poi alla lista si aggiungerà un altro memorabile romanzo, il presente Uomini come topi di Rob Chilson, salutato in America come una rivelazione. Dopo una spettacolare invasione della Terra, gli uomini sono costretti a vivere letteralmente come sorci, braccati da nemici crudelissimi e ridotti alla fame, ma soprattutto trattati come animali inferiori dai nuovi padroni. L'orrore, però, non finisce qui: gli extraterrestri hanno un piano terribile che un piccolo gruppo di superstiti deve a tutti i costi sventare: come dicevamo sopra, " sopravvivenza " è la parola d'ordine di questo romanzo. A tutti i costi.