Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(52)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:114128
 
Piace a 10 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.86
 
Abaddon's Gate. La Fuga
James S. A. COREY (ps. di Daniel ABRAHAM) e (ps. di Ty FRANCK)
     Traduzione: Stefano Andrea CRESTI
 
Data:   1 Settembre 2016 ISBN:    9788834730782
Tit.Orig.:   Abaddon's Gate, 2013
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 215
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   590
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 14/04/2018-22:30:39
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Per generazioni, il sistema solare - Marte, la Luna, la fascia degli asteroidi - √® stato la grande frontiera dell'umanit√†, il confine oltre il quale si estendevano mondi sconosciuti e insondabili, fino al giorno in cui un artefatto alieno ha abbandonato la sua orbita di operativit√†, sotto le nuvole di Venere, ed √® apparso nell'orbita di Urano dove ha dato vita a un enorme portale, la via che conduce a un'oscurit√† senza stelle. Jim Holden e l'equipaggio della Rocinante fanno parte di una spedizione organizzata per raggiungere il misterioso artefatto e svelarne gli arcani. Il loro scopo √® comprendere se, per il genere umano, il portale sia una minaccia o una straordinaria opportunit√†. Non sanno che un'intelligenza superiore ha ordito una trama segreta che ha come obiettivo la distruzione di Holden e di chiunque voglia conoscere ci√≤ che deve rimanere ignoto. Gli uomini della Rocinante non immaginano che il pericolo peggiore √® pi√Ļ prossimo di quanto non sembri...