Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(53)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Costa bianca (I Romanzi di..)

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:113
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.00
 
N.:   113
La legge del caos
Robert Moore WILLIAMS
     Traduzione: Maria GALLONE
     Copertina: Curt CAESAR
 
Data:   12 Gennaio 1956 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Chaos Fighters, 1955
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 200
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   128
 
Ristampato nel numero: 480
 
  Ultima modifica scheda: mvent 12/06/2012-07:41:13
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
In un negozietto fuori mano un cartello annuncia che è in vendita ... l'Homo Sapiens. Questo strano annuncio impensierisce il Governo Planetario, il quale manda uno dei suoi migliori agenti a compiere un'indagine. Il giovane, pure uso alle più paurose e incredibili avventure, si trova coinvolto in una vicenda assurda e allucinante ove sembra si siano scatenate tutte le forze cosmiche per smantellare le comuni leggi umane e stabilire l'impero dei caos... Le persone spariscono, si trasformano in pupazzi, vengono trasportate con la rapidità del pensiero da un pianeta all'altro... Come sarà possibile scoprire gli autori di cosi diaboliche macchinazioni? Il brillante autore di questo appassionante romanzo psichico-scientifico ha trovato una risposta a tutti questi appassionati interrogativi: una risposta plausibile e logica, anche se incredibile alla luce delle nostre attuali limitate cognizioni.